Trademarks, Brands, Patents, Designs, Made in Italy, Copyrights, Competition Law, Contracts and Enforcement

29 dicembre 2006

Buona fine e Buon inizio!

Lorenzo Litta

L'anno volge al termine e sono diverse le notizie dal meraviglioso mondo dell'IP. E ce ne sono per tutti i gusti. A qualcuno farà piacere sapere che è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale della Comunità Europea la Direttiva 2006/115/CE recante disposizioni in materia di diritto di Noleggio, diritto di prestito e taluni diritti connessi al diritto d'autore in tema di Proprietà Intellettuale. Per qualcun altro il contenuto del pacchetto nascosto sotto l'albero sarà l'istituzione degli uffici doganali di Campobasso e Potenza. In Catalogna brinderanno al nuovo anno "a marchi comunitari", visto che la Freixenet ha vinto la propria battaglia con l'UAMI ottenendo la registrazione come marchio di formadella bottiglia color "bianco smerigliato" e di quella "nero opaco" di champagne. Ai tedeschi è andata maluccio, il loro albero non è stato ricco, "map&guide" non ha ottenuto la tanto desiderata registrazione per assenza di carattere distintivo a norma dell'Art. 7, n.1 , lett. b) e c) dell'RMC. GALZIN e CALSYN sono invece stati ritenuti non confondibili per prodotti farmaceutici dal TPI (Causa T-483/04), a differenza di STENINGE SLOTT e STENINGE KERAMIK (Causa T-499/04), che suonano proprio male e sotto Natale non è questione da poco. Un gran bel regalo è invece la sentenza del TPI relativa alla causa ARMAFOAM v. NOMAFOAM (T-172/05) in cui viene per la prima volta sollevata dinanzi al Tribunale di Prima Istanza la contestazione concernente la somiglianza dei prodotti: è andata male ma arriva un nuovo anno e la possibilità di provarci ancora. La Miguel Torres SA ha presentato una serie di ricorsi al TPI contro marchi che rischierebbero di confondersi con il proprio TORRES, ma bisognerà attendere almeno il 2008 per sapere come andrà a finire. Arriva il 2007 accontentiamoci di questi pacchetti, senza dimenticare che tra pochissimi giorni anche gli amici della BULGARIA e della ROMANIA saranno "in Europa", Benvenuti!

2 commenti:

ape ha detto...

sono approdata su questo blog dal sito dell'Ice: ne sono rimasta piacevolmente colpita e sicuramente sarà una delle mie prossime ricorrenti letture quotidiane.

Anonimo ha detto...

Buon Anno pieno di traguardi e di progetti a chi crede che le idee possono cambiare il mondo... soprattutto se ben tutelate.